.
Annunci online

  mattinale [ Attualità, cronaca e costume dal nostro pazzo pazzo mondo ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Ideazione
Test per tutti i gusti
La città dei liberi
Emporion

Mercuzio
1972
Le guerre civili
Walking class
I love America
Regimechange
The right nation
Matteo Fontana
Krillix
Teodoro Brandis
Bill Ardolino
Nicolas Sarkozy
Boicotta il monopolio

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


11 aprile 2006

Arrestato Bernardo Provenzano

Dopo quarant'anni di latitanza è stato arrestato bernardo Provenzano, boss mafioso in cima alla lista dei più pericolosi ancora in libertà. In un'operazione speciale e tuttora secretata nei dettagli, complice anche l'attenzione distolta dalle elezioni, le forze dei reparti speciali lo hanno arrestato nel corleonese (praticamente a casa sua). L'identificazione è stata realizzata attraverso l'esame del Dna. Immediate le congratulazione al capo della polizia De Gennaro, prima su tutte quelle del capo dello stato Carlo Azeglio Ciampi.




permalink | inviato da il 11/4/2006 alle 12:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa


10 marzo 2006

E' morto John Profumo

E' morto a 91 anni, nell'ospedale di Chelsea e Westminster di Londra, John Profumo, l'ex ministro conservatore britannico che nel 1963 dovette dimettersi perchè coinvolto, in piena guerra fredda, in un celebre scandalo di sesso e spie. Profumo, allora ministro della Guerra, lasciò il governo a causa di una relazione con una ragazza squillo che frequentava anche l'addetto militare dei sovietici a Londra.




permalink | inviato da il 10/3/2006 alle 13:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


26 gennaio 2006

Elezioni palestinesi

...e mò so' cazzi!




permalink | inviato da il 26/1/2006 alle 13:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 gennaio 2006

Turchia: Agca torna in carcere, uscirà nel 2010

Ali Agca, l'uomo che tentò di uccidere Papa Giovanni Paolo II il 13 maggio del 1981 a Roma, rimarrà in carcere fino al 2010. Lo ha deciso la Corte di Cassazione turca, che ha annullato il provvedimento di scarcerazione emesso l'8 gennaio da un tribunale di Istanbul. La decisione è stata accolta da una generale soddisfazione in tutto il Paese, dove l'ex Lupo grigio è considerato una "vergogna nazionale".




permalink | inviato da il 23/1/2006 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 gennaio 2006

Usa, vice-presidente Cheney ricoverato d'urgenza

Il vice presidente degli Stati Uniti, Dick Cheney, è stato ricoverato d'urgenza in ospedale in seguito a difficoltà respiratorie e "ritenzione di liquidi". Lo ha riferito la televisione Cnn. Cheney è stato trasportato all'ospedale di Washington dove è già stato sottoposto agli esami del caso. Il vice presidente statunitense potrebbe essere dimesso già in giornata.




permalink | inviato da il 9/1/2006 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 dicembre 2005

Castelli: per avere la grazia Sofri deve scontare ancora qualche anno

"Gli anni che ha scontato Sofri non sono ancora sufficienti rispetto alla prassi". Cosi' Roberto Castelli spiega il suo 'no' alla grazia. Intervenendo a "Dieci Minuti" su Raidue, il ministro della Giustizia aggiunge che "non e' che Sofri non sara' mai passibile di grazia ma lo sara' tra qualche anno: voglio sottolineare che oggi e' un uomo libero. Non vi e' un accanimento nei suoi confronti". Poi dice che ne ha parlato anche con Bossi: "ha capito le mie motivazioni".




permalink | inviato da il 13/12/2005 alle 19:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 dicembre 2005

Turista italiano ucciso in Messico

I cadaveri seminudi di due turisti, un italiano e una spagnola, sono stati trovati con numerose ferite su una spiaggia dello stato di Quintana Roo, nei Caraibi messicani. I corpi di Mattia Mezzetti, di 26 anni, e della coetanea Martha Toullat Vallverde, sono stati scoperti sabato scorso, ma solo oggi la polizia locale ne ha dato notizia. I cadaveri sono stati scoperti da un contadino nelle vicinanze di Tulum, a 130 chilometri a sud di Cancun.




permalink | inviato da il 13/12/2005 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


7 dicembre 2005

Turista torinese morto in Colombia

Massimiliano Bocca, 38 anni di Torino, è stato trovato morto in una stanza d'albergo dell'isola di San Andreas, in Colombia. Ancora ignote le cause del decesso.




permalink | inviato da il 7/12/2005 alle 16:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


7 dicembre 2005

Termini, carrello elettrico uccide donna in discesa dal treno

Una donna di 30 anni, Maria Grazia Di Bartolomeo, originaria di Cassino ma in servizio alla questura di Bologna, è morta alla stazione di Roma Termini dopo essere stata investita da un carrello elettrico che trasportava rifiuti. L'incidente è avvenuto all'altezza del binario 6. La donna era appena scesa da un treno quando è stata travolta dal mezzo, che l'ha sbalzata facendola cadere sul binario 5. Sul caso è stata aperta un'inchiesta. La vittima era appena arrivata a Roma dopo avere viaggiato su un Eurostar proveniente da Venezia.




permalink | inviato da il 7/12/2005 alle 16:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


5 dicembre 2005

Roma, barbone dimenticato su barella: morto assiderato

Una persona è finita nel registro degli indagati per la morte di un barbone polacco 40enne avvenuta all'ospedale Grassi di Ostia. L'uomo è infatti deceduto dopo essere stato dimenticato per 17 ore su una barella. Il senzatetto era arrivato in ospedale ubriaco e aveva dato più volte di stomaco. Portato fuori dal pronto soccorso e lasciato su una barella al freddo, il barbone è stato dimenticato lì ed è morto nella notte.




permalink | inviato da il 5/12/2005 alle 16:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


30 novembre 2005

Caso Denise Pipitone, satellite americano ha scattato foto del sequestro

Il sequestro di Denise Pipitone, la bimba scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre del 2004, sarebbe stato ripreso casualmente da un satellite americano puntato sulla moschea della città, che avrebbe scattato una foto. L'immagine è già nelle mani della procura di Marsala. La foto ritrarrebbe l'attimo in cui la bambina viene rapita in via Domenico La Bruna e caricata in una Ford Fiesta rossa.




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 16:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


30 novembre 2005

Tir perde il carico su A14, un morto

Tragedia sulla A14 tra i Comuni di Cerignola e Foggia. Un Tir ha perso dal carico alcuni fusti contenenti polvere di zinco che hanno provocato un incidente. Investito un furgone con alcuni lavoratori a bordo. Un passeggero del minibus è morto mentre altri due passeggeri e l'autista del mezzo sono rimasti feriti. L'autista del Tir è sceso dal mezzo e ha tentato di segnalare la presenza del carico sull'asfalto.




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 15:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


30 novembre 2005

Brasile, molotov su bus per vendetta narcotrafficante

Un autobus del trasporto urbano di Rio de Janeiro è stato attaccato con bombe molotov. Almeno cinque persone sono morte carbonizzate e altre 11 sono rimaste gravemente ferite. Secondo la polizia l'attacco sarebbe stato compiuto per vendetta da una banda di narcotrafficanti di una zona vicina, la favela Guaporé: poche ore prima in un blitz degli agenti era morto un componente della banda




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 15:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


29 novembre 2005

Mostro di Firenze, legale in manette

E' agli arresti domiciliari da lunedì sera l'avvocato Alfredo Brizioli, uno dei legali coinvolti nelle indagini sul ritrovamento del corpo di Francesco Narducci, il medico perugino forse ucciso in relazione alle vicende del mostro di Firenze. Il legale sarebbe accusato di aver cercato di influenzare diversi testimoni durante un incidente probatorio.




permalink | inviato da il 29/11/2005 alle 16:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


29 novembre 2005

Roma, scoperto bunker tedesco con centinaia di armi e carri armati

A Gallicano, in provincia di Roma, è stato individuato un magazzino di armi e munizioni abbandonati nel 1944 dai tedeschi e successivamente bombardato dagli americani. Nel bunker erano presenti centinaia di mitragliatori, una bomba di aereo ed addirittura alcuni carri armati. Nei prossimi giorni, il grosso ordigno verrà fatto brillare.




permalink | inviato da il 29/11/2005 alle 15:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


29 novembre 2005

Comunità Montana Val di Susa, presidente Ferrentino colto da malore

Il presidente della Comunità Montana Val di Susa, Antonio Ferrentino, è stato colto da malore ed ora si trova in ospedale per accertamenti. Le condizioni non dovrebbero essere gravi. Il malessere giunge proprio mentre alcuni manifestanti, tra cui numerosi studenti universitari, stanno interrompendo il traffico sulla statale del Moncenisio e parzialmente anche sull'autostrada 32 del Frajus. L'ennesima protesta giunge in concomitanza con l'avvio dei carotaggi della montagna.




permalink | inviato da il 29/11/2005 alle 14:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


29 novembre 2005

Matera, giostraio uccide collega

I carabinieri hanno arrestato un giostraio, Carmelo Castellana, 26 anni, accusato di aver ucciso un collega, Gigino palazzo, 34 anni, a coltellate: l'omicida ha poi investito con l'auto la sua vittima, prima di essere fermato. L'episodio è avvenuto a San Giorgio Lucano, nel Materano.




permalink | inviato da il 29/11/2005 alle 13:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


24 novembre 2005

Colombia, evacuazioni per eruzione

Il vulcano Galeras, situato in Colombia nel dipartimento di Narino quasi al confine con l'Ecuador, ha fatto registrare la notte scorsa un importante fenomeno eruttivo. La autorità hanno decretato il livello 1 di allerta e disposto l'evacuazione dalla zona di 9mila persone.




permalink | inviato da il 24/11/2005 alle 15:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 novembre 2005

Salerno, straripa il torrente Sarno

E' stato d'allerta nel salernitano dove, a causa delle incessanti piogge, è straripato il torrente Sarno, allagando diverse abitazioni ed aziende.




permalink | inviato da il 24/11/2005 alle 12:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 novembre 2005

Pisa, nordafricani sparano a donna alla testa: è caccia all'uomo

Samantha Scaringella, 27 anni, è gravemente ferita alla testa dopo aver subito un'aggressione da parte di due uomini che, entrati in casa sua, a Pontedera (Pi), le hanno sparato alla testa. La scena di fronte la figlia di sei anni.




permalink | inviato da il 24/11/2005 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 novembre 2005

Arrestato a Genova assassino di Deborah Rizzato

E' stato arrestato a Genova Emiliano Santangelo, 32 anni, accusato di aver ucciso Deborah Rizzato, 25 anni, trovata senza vita in un parcheggio. Il movente del delitto sarebbe la vendetta per la denuncia sporta dalla donna dieci anni fa per molestie su di lei e su un gruppo di coetanee, che gli valse tre anni di prigione. L'uomo è stato preso dopo aver fatto un incidente stradale a bordo dell'auto della vittima.




permalink | inviato da il 23/11/2005 alle 14:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 novembre 2005

Asti, rapina con sequestro in villa

Un'imprenditrice di 48 anni e il figlio di 10 sono stati aggrediti e rapinati nella loro villa da quattro malviventi. Il fatto è accaduto nell'Astigiano. I banditi hanno atteso la donna, il figlio e la governante nascosti nel giardino della villa. Avevano il volto coperto da passamontagna ed erano armati di coltelli. Sotto la minaccia delle armi hanno trascinato i tre in casa e si sono fatti aprire la cassaforte.




permalink | inviato da il 23/11/2005 alle 12:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 novembre 2005

Bari, poliziotto muore durante inseguimento

Antonio Dinielli, di 26 anni, agente scelto della Polizia, è morto durante un inseguimento avvenuto a Bari. La sua pattuglia ha intercettato un'auto rubata sulla quale viaggiavano alcune persone. Durante la corsa la Fiat Marea guidata da Dinelli è finita violentemente contro il guard-rail.




permalink | inviato da il 23/11/2005 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 novembre 2005

Morto suicida Michelangelo Alfano, ex presidente Messina Calcio

Michelangelo Alfano, imprenditore ed ex presidente del Messina Calcio, è stato trovato morto in un parco di Messina, vicino alla sua abitazione. Secondo i primi accertamenti della polizia, l'uomo si sarebbe suicidato sparandosi.




permalink | inviato da il 18/11/2005 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 novembre 2005

Torino, incendio in cantiere metropolitana

Un incendio si è sviluppato, per cause ancore da accertare, all'interno del cantiere per la costruzione della linea metropolitana di Torino. Nella zona coinvolta, di fronte la stazione di Porta Nuova, sono all'opera i vigili del fuoco. Non si segnala nessun ferito.




permalink | inviato da il 18/11/2005 alle 12:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 novembre 2005

Ucciso per una lite automobilistica

Stavano litigando per motivi di parcheggio, quando un 27enne, Carlo Erardi, ha afferrato un coltello e ha ucciso un giovane di 28 anni, Roberto Bocchio, che è morto poco dopo l'arrivo in ospedale. Il fatto è avvenuto a San Giorgio a Cremano(Na).




permalink | inviato da il 18/11/2005 alle 12:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 novembre 2005

Iraq, due kamikaze in moschee sciite: almeno 60 vittime

L'esercito iracheno ha reso noto che nell'attentato compiuto da due kamikaze in altrettante moschee sciite a Khanaqin, 140 chilometri a nord-est di Baghdad, sono morte almeno 60 persone. I feriti sarebbero almeno 62.




permalink | inviato da il 18/11/2005 alle 12:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


15 novembre 2005

Banavento, ucciso ex comandante vigili urbani

Un ex comandante dei vigili urbani, Giuseppe Coletta, 54 anni, e' stato ucciso a colpi di pistola a Castelvenere, in provincia di Benevento. Coletta era stato arrestato nel luglio scorso con altre 30 persone tutte accusate di estorsione e associazione a delinquere. Successivamente, era stato scarcerato.




permalink | inviato da il 15/11/2005 alle 12:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


14 novembre 2005

Finge investimento per coprire morte operaio irregolare

Un finto incidente è stato inscenato per coprire la morte di un operaio 49enne. Il presunto investitore, che lo aveva portato in ospedale raccontando di esserselo trovato in mezzo alla strada all'improvviso, è il suo datore di lavoro. Maurizio Ledda, 48 anni, aveva ingaggiato "in nero" Salvatore Pistoletto, caduto dal tetto della stalla che stava ristrutturando in un'azienda agricola tra Sassari e Porto Torres.




permalink | inviato da il 14/11/2005 alle 14:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


14 novembre 2005

Anche Berlino colpita dalla "rivolta incendiaria"

Nuovi probabili casi di emulazione della rivolta delle 'banlieue' in Francia, dopo Olanda, Belgio e Grecia. Quattro auto e due scavatrici meccaniche sono state date alle fiamme a Berlino: fermati tre sospetti per atti vandalici compiuti in un parcheggio nel quartiere di Schoeneberg e in un edificio di Friedrichshain.




permalink | inviato da il 14/11/2005 alle 14:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo       

DISCLAIMER (ATTENZIONE):
l'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.



             
Democracy in America
L'Ancien régime et la Révolution
Mémoire sur le paupérisme


Google
465